Attenzione: stai usando un browser vecchio, potresti vedere questo sito in maniera non corretta. Aggiornalo o scarica Firefox
Ordina per: Scegli l'epoca:
Autore - Ordine Alfabetico - - - -

Dracontium maius

da BASILIUS BESLER

1561 - 1629

“HORTUS HEYSTETTENSIS sive diligens et accurata omnium plantarum, florum, stirpium, et variis orbis terrae partibus, singulari studio collectarum”

Altdorf, presso Conrad Bauer, 1613

“Dracontium maius”
Incisione originale all’acquaforte senza il testo al verso come in tutte le prime tirature, esemplare con la presenza di una traccia ben visibile di lightsetting che interessa tutta la parte iconografica, con grandi margini oltre l’impronta della lastra e la tipica coloritura all’acquerello e tempera di epoca posteriore.
Questa magnifica opera fu concepita per celebrare la bellezza dei giardini della residenza del Vescovo di Eichstatt, Johann Conrad von Gemmingen, e vide impegnati per più di dieci anni disegnatori ed incisori fra i migliori di quel periodo.
Il curatore Basilius Besler era un noto botanico e farmacista di Norimberga.

Bibliografia:

Littger “Der Garten von Eichstatt” Colonia 1999.
Nissen “Die Botanische Buchillustration” Stoccarda 1966.
Pritzel “Thesaurus Literaturae Botanicae” Lipsia 1871-77.

Misure in mm: 478 x 397

venduta