Attenzione: stai usando un browser vecchio, potresti vedere questo sito in maniera non corretta. Aggiornalo o scarica Firefox
Ordina per: Scegli l'epoca:
Autore - Ordine Alfabetico - - - -

la dispensa

Richard EARLOM

(Londra 1743 - 1822)

“The larder”
(la dispensa)
Incisione originale al mezzotinto da un soggetto di Martin de Vos ridisegnato da Joseph Farrington, pubblicata a Londra da John Boydell nel 1775.
Bellissimo esemplare in tiratura coeva, stampato con perfetta inchiostratura particolarmente ricca di toni di grigio su carta vergellata recante la filigrana letterale della cartiera di Dupuys Auvergne, attiva in Francia durante tutto il XVIIIº secolo, con margini di diverse dimensioni oltre l’impronta della lastra, con una lieve piega di stampa che si trasforma in strappo sul bordo alto ma nel complesso in ottimo stato generale di conservazione.
Inserita in una pregiata montatura ottocentesca in noce, accuratamente rimessa in ordine.
Il dipinto di Martin DeVos faceva parte della prestigiosa collezione di Sir Robert Walpole (1676 – 1745), Primo Ministro d'Inghilterra e raffinato intenditore d'arte; questo magnifico corpus di dipinti fu venduto dal nipote di Walpole, a più riprese fra il 1778 ed il 1779, all'Imperatrice Caterina II di Russia.

Bibliografia:

LeBlanc “Manuel de l’Amateur d’Estampes” Parigi 1856 vol 2 pag 180 nº57.
Milesi “Dizionario degli Incisori” Bergamo 1989 pag 138.
Rubinstein "Richard Earlom (1743-1822) and Boydell's Houghton Gallery" in Print Quarterly, Vol VIII, London, 1991 nº21.
Wessely "Richard Earlom, Verzeichniss seiner Radirungen und Schabkunstblätter" Hamburg 1886 nº113.

Misure in mm: 600 x 760 (la montatura)

Prezzo: a richiesta