Attenzione: stai usando un browser vecchio, potresti vedere questo sito in maniera non corretta. Aggiornalo o scarica Firefox
Ordina per: Scegli l'epoca:
Autore - Ordine Alfabetico - - - -

Robert Macaire Avvocato 2

da Honoré DAUMIER

(Marsiglia 1808 – Valmondois 1879)

“Robert Macaire Avocat 2”
(Robert Macaire Avvocato)
Litografia originale proveniente dalla raccolta dal titolo “Les Cents et Un Robert Macaire” pubblicata a Parigi dalla casa editrice Aubert nel 1839.
Bell'esemplare senza il testo tipografico al verso, con alcune leggere tracce di foxing ma nel complesso in buono stato di conservazione.
Il soggetto originale di Daumier era stato pubblicato sempre da Aubert sul periodico satirico “Le Chiarivari” nell'Aprile del 1837.
Il personaggio di Robert Macaire nasce dalla penna dell'autore teatrale Benjamin Antier (Parigi 1787 – 1870) che ne fa una delle figure caricaturali più amate dal pubblico francese del tempo.
Si tratta di un affarista senza scrupoli, quasi un bandito, che si insinua nelle situazioni sociali ed economiche più rilevanti della società parigina millantandosi a seconda delle circostanze come Medico, Avvocato, Notaio, Agente di Borsa e di Commercio e molto altro e portandone al paradosso gli aspetti meno nobili.
Lo troviamo di casa sui Boulevards come nei Circoli, alla Borsa come in Tribunale, le sue malefatte si fondano sulla credulità popolare ma anche sui vizi e sulle scellerate aspettative delle classi agiate, come dimostrano le fisionomie diverse delle sue “vittime”.

Bibliografia:

Benezit “Dictionnaire des Peintres...” Parigi 1976, vol.3 pag.376.
Beraldi “Les Graveurs du XIX siecle” Parigi 1886 tomo V pag. 99 e 124.
Guex “Le Théatre et la société française de 1815 à 1848” Parigi 1900 pag.101-4.
Schrenk “Honoré Daumier. Das Lithographische Werk” Munchen 1977 vol.1 nº164.

Misure in mm: 285ca x 210ca (il foglio)

Prezzo: € 150,00