Attenzione: stai usando un browser vecchio, potresti vedere questo sito in maniera non corretta. Aggiornalo o scarica Firefox
Ordina per: Scegli l'epoca:
Autore - Ordine Alfabetico - - - -

la Madonna di Genazzano

Ignazio BIANCHI

(incisore di scuola romana attivo durante il XIXº secolo)


“Sincera e Fedelissima copia
della Madonna SSMA del Buon Consiglio
che si venera in Genazzano nella Chiesa de PP Agostiniani”

(la Madonna di Genazzano)
Incisione originale a bulino firmata e datata in lastra in basso a sinistra “Ignazio Bianchi inc.1838”.
Bellissimo esemplare stampato con perfetta inchiostratura su di un foglio intonso di carta non vergellata recante la filigrana “Miliani” riferibile alla produzione della famosa azienda cartaria fabrianese, con grandi margini oltre l'impronta della lastra, pochi piccoli punti di foxing e minimi altri difetti ai bordi ma nel complesso in eccellente stato generale di conservazione.
Ignazio Bianchi è conosciuto in particolare come incisore di monete e medaglie, la sua produzione di fogli di grafica è decisamente esigua tanto che il LeBlanc cita solo una lastra relativa al Concordato di Fontainebleau fra Napoleone e Pio VII.

Bibliografia:

LeBlanc “Manuel de l’Amateur d’Estampes” Parigi 1854 vol.1 pag.335.
Milesi “Dizionario degli Incisori” Bergamo 1989 pag.72.
Thieme - Becker "Allgemeines Lexicon der bildenden Kunstler"
Lipsia, s.d. vol.III pag.584.

Misure in mm: 612 x 404

venduta/sold