Attenzione: stai usando un browser vecchio, potresti vedere questo sito in maniera non corretta. Aggiornalo o scarica Firefox
Ordina per: Scegli l'epoca:
Autore - Ordine Alfabetico - - - -

la Maddalena penitente

Martino ROTA

(Sebenico 1520ca – Vienna 1583)

“La Maddalena penitente”
Incisione originale a bulino firmata in lastra in basso a destra “Martinus Rota”, da un soggetto di Tiziano.
Bell'esemplare in stato unico, perfettamente corrispondente alla descrizione del Bartsch, stampato su di una porzione di sottile carta vergellata recante una filigrana non identificata, completo della linea d'inquadramento e con un piccolo bordo bianco, piccole pieghe ed altri minimi difetti ai bordi ma nel complesso in ottimo stato di conservazione.
Al verso sono presenti varie iscrizioni a matita di antica mano e due timbri di collezione, uno di formato ovale non leggibile, l'altro recante la dicitura “Degenhard” Lugt 658a riconducibile alla collezione di stampe di Franz Degenhard di Monaco, poi acquistata dal mercante Walz dopo il 1917.

Bibliografia:

Bartsch “Le Peintre-Graveur” Vienna 1818 vol.XVI pag.257 nº22.
Nagler "Neues Allgemeines Kunstler Lexicon" Lipsia s.d. vol.XV pag. 226 nº22.
Thieme - Becker "Allgemeines Lexicon der bildenden Kunstler"
Lipsia, s.d. vol. XXIX pag.82.

Misure in mm: 196ca x 153 (il foglio)

Prezzo: € 1.200,00