Attenzione: stai usando un browser vecchio, potresti vedere questo sito in maniera non corretta. Aggiornalo o scarica Firefox
Ordina per: Scegli l'epoca:
Autore - Ordine Alfabetico - - - -

Les trois Graces

Francois JANINET

(Parigi 1752 ─ 1813)

“Les trois Graces”
Incisione originale all'acquaforte e acquatinta firmata in lastra in basso a destra “F. Janinet sculp.” da un soggetto di Giovanni Antonio Pellegrini (Venezia 1675 ispirazione raffaellesca, annunciata sul periodico “Journal de Paris” il 17 Febbraio 1786.
Bellissimo esemplare in prova antelettera, stampato con una magnifica, accuratissima, inchiostratura a colori su di una porzione di carta vergata parzialmente intonsa recante la filigrana “Auvergne” simile ad un frammento della Heawood 1314, riferibile a produzione cararia francese della seconda metà del XVIIIº secolo, con alcuni piccolissimi punti di foxing ai grandi bordi bianchi ma nel complesso, considerato l'alto grado di rarità, in ottimo stato generale di conservazione.
Ancora inserita in una magnifica montatura francese dell’Ottocento già accuratamente rimessa in ordine.
Un esemplare con le stesse caratteristiche del nostro si può ammirare nelle collezioni di grafica del Rijksmuseum di Amsterdam.

Bibliografia:
Heawood “Monumenta chartae papyraceae” Hilversum 1986 nº1314.
Portalis.name.sort=Jean François Janinet&st=OBJECTS&ii=0

Misure in mm: 690 x 600 (la montatura)

venduta/sold