Attenzione: stai usando un browser vecchio, potresti vedere questo sito in maniera non corretta. Aggiornalo o scarica Firefox
Ordina per: Scegli l'epoca:
Autore - Ordine Alfabetico - - - -

Primavera

Giovanni VOLPATO

(Bassano 1733 – Roma 1803)

“Primavera”
Incisione originale all'acquaforte e bulino firmata in lastra in basso a destra “Jo.Volpato Sculp. Venetiis”, da un soggetto di Francesco Maggiotto per la serie di quattro dedicata alle Stagioni, collocabile temporalmente prima del 1770.
Bell’esemplare stampato su carta vergata tipica settecentesca, rifilato all'interno dell'impronta della lastra che resta visibile solo sul bordo basso, con una vasta gora di umidità visibile prevalentemente al verso, una mancanza restaurata in maniera non professionale nella parte alta della composizione a sinistra della mensola, vari piccoli punti di foxing e bruniture oltre che altri minimi difetti ma nel complesso in buono stato generale di conservazione.
Al centro della deliziosa scena popolare una fanciulla, intenta a tosare una pecora del gregge che le è a fianco, riceve un fiore da un giardiniere che la corteggia e se lo infila dolcemente fra i capelli.

Bibliografia:

Bryan’s Dictionary of Painters and Engravers Londra 1904 vol.IV pag.49.
Succi “Da Carlevarijs ai Tiepolo. Incisori veneti e friulani del Settecento”
Venezia 1983 nº583.

Misure in mm: 385ca x 470ca il foglio

Prezzo: € 600,00