Attenzione: stai usando un browser vecchio, potresti vedere questo sito in maniera non corretta. Aggiornalo o scarica Firefox
Ordina per: Scegli l'epoca:
Autore - Ordine Alfabetico - - - -

Veduta di Campo Vaccino

GiovanBattista Piranesi

(Mogliano Veneto 1720 – Roma 1778)

“Veduta di Campo Vaccino”
Acquaforte originale firmata in lastra in basso a destra “Piranesi del. Scolp.”dalla serie “Vedute di Roma disegnate e incise da Giambattista Piranesi Architetto Veneziano”, incisa nel 1775 (ma come avanzato da Hind in realtà nel 1757) come risulta dal Catalogo stampato a Roma nel 1792.
Bellissimo esemplare nel quarto stato di sei con il prezzo abraso ed i numeri 16 e 78 rispettivamente a sinistra e destra in basso nella legenda, in tiratura romana postuma, stampato con brillante ed accurata inchiostratura su di una porzione di sottile carta vergellata recante filigrana “Fleur de Lys sormonato da corona e contromarca Bracciano”, simili ad Hind 5 e 6 e Robison 58 e 59, riconducibili a produzione cartaria romana dell'ultimo quarto del XVIIIº secolo, con grandi margini oltre l'impronta della lastra, con una leggera traccia di brunitura che interessa tutta la parte figurata, dovuta alla presenza di un vecchio passepartout, alcune piccole macchie e punti di foxing assolutamente trascurabili ai grandi bordi bianchi, nel complesso in ottimo stato di conservazione.
Magnifica rappresentazione della zona dei Fori con in primo piano l'Arco di Settimio Severo, i resti del Tempio di Giove Tonante e di quello della Concordia, sullo sfondo fra gli altri il Colosseo.
Qui Piranesi dimostra quanto a pieno la romanità abbia permeato il suo animo e quanto desiderio ci sia di renderla percepibile ma anche quanto sia difficile abbandonare l'influenza dello stile veneziano che ancora, ciclicamente, si ripropone con l'uso lievebrillante e particolarmente luminoso della punta sul rame, eredità della sua formazione e crescita nell'ambiente artistico della Serenissima.

Bibliografia:
Ficacci “Giovanni Battista Piranesi the Complet Etchings”
Colonia 2000 pag.693 nº886.
Hind “GiovanBattista Piranesi, A critical study”
Londra 1922 nº40 e tav.XXIV.
Robison “Piranesi Early architectural Fantasies” Washington 1986 fil.58 e 59.

Misure in mm: 410 x 548

Prezzo: a richiesta