Attenzione: stai usando un browser vecchio, potresti vedere questo sito in maniera non corretta. Aggiornalo o scarica Firefox
Ordina per: Scegli l'epoca:
Autore - Ordine Alfabetico - - - -

la Madonna di San Girolamo

Mauro GANDOLFI

(Bologna 1764 - 1834)

“La Madonna col Bambino,
Santa Maria Maddalena e San Girolamo”
Incisione originale all’acquaforte con ritocchi a bulino dal famoso soggetto di Antonio Allegri detto il Correggio (Correggio 1489ca – Marzo 1534) conservato nella Galleria Nazionale di Parma.
Bell'esemplare nel terzo stato di tre, completo di tutte le parti letterali, impresso dallo stampatore Tanner per conto dell’editore Vallardi che lo pubblica nel 1826 in occasione dell'esposizione Le Glorie dell'Arti Belle nel Palazzo di Brera, completo dell'impronta della lastra e con piccoli margini, con l'angolo inferiore destro riparato per circa 12 mm, con varie tracce di un vecchio incollaggio ai bordi ed agli angoli ma nel complesso in ottimo stato di conservazione.
Si tratta sicuramente di una delle più impegnative incisioni di Mauro Gandolfi anche a causa delle grandi dimensioni.
Dipinto per la cappella della famiglia Bergonzi nella Chiesa di Sant'Antonio a Parma intorno al 1528, il grande olio su tavola di 205 x 141cm rimase nella sua collocazione fino all'asportazione da parte delle truppe francesi in epoca napoleonica, restituito nel 1815 è oggi collocato nella Galleria Nazionale di Parma.

Bibliografia:

Gozzi “Ubaldo, Gaetano e Mauro Gandolfi – le Incisioni” Modena 2002 nº36.
LeBlanc “Manuel de l’Amateur d’Estampes” Parigi 1856, vol.2 pag.266 nº5.
Mussini “Correggio tradotto” Milano 1995 pag.196 nº378.
http://pilotta.beniculturali.it/opera/madonna-bambino-gerolamo-maddalena-giorno/

Misure in mm: 710 x 458

riservata