Attenzione: stai usando un browser vecchio, potresti vedere questo sito in maniera non corretta. Aggiornalo o scarica Firefox
Ordina per: Scegli l'epoca:
Autore - Ordine Alfabetico - - - -

allegoria della virtù e del vizio

Etienne PICART detto Romain

(Parigi 1632 – Amsterdam 1721)

“Allegoria della Virtù” “Allegoria del Vizio”
Due incisioni originali al bulino dai famosi soggetti di Antonio Allegri detto il Correggio (Correggio 1489ca – Marzo 1534), firmate e datate in lastra in basso al centro “Steph. Picart Romanus Sculp. 1672” e “Steph. Picart Romanus Sculp. 1676” .
Bellissimi esemplari stampati su carta vergata recante una filigrana non completamente rilevabile a causa della incollatura agli angoli su di un grande foglio di spessa carta vergata settecentesca recante delle note manoscritte in rosso, leggermente brunito, con piccoli margini oltre l'impronta della lastra, con alcune minuscole tracce di foxing e delle lievi pieghe da incollaggio agli angoli ma nel complesso in buono stato generale di conservazione.
Rare a trovarsi a questo livello di qualità ed in pendant.
I dipinti originali del Correggio, tempera su tela di 149 x 88cm databili al 1531ca furono commissionati da Isabella d'Este per il suo studiolo privato nel Palazzo Ducale di Mantova oggi fanno parte delle collezioni del Museo del Louvre.

Bibliografia:

LeBlanc “Manuel de l’Amateur d’Estampes” Parigi 1889, vol.3 pag.196 nº48 e 49.
Meyer “Correggio” Lipsia 1871 pag.492 nº486 e pag.493 nº489.
Mussini “Correggio tradotto” Milano 1995 pag.232 nº495 e pag.230 nº489.

Misure in mm: 454 x 268 e 455 x 268

Prezzo: a richiesta