Attenzione: stai usando un browser vecchio, potresti vedere questo sito in maniera non corretta. Aggiornalo o scarica Firefox
Ordina per: Scegli l'epoca:
Autore - Ordine Alfabetico - - - -

bassorilievi di Moitte

Pierre Michel ALIX

(Parigi 1762 - 1817)

“Je paye l'intérêt de ma mauvaise mine”
“Avec ou dessus”
Due incisioni originali in tecnica mista, comprendente l'acquatinta, il pointillé e la manière de crayon, da soggetti dello scultore francese Jean Guillaume Moitte (Parigi 1746 - 1810), datate in lastra in basso al centro 1795.
Bellissimi esemplari in prima tiratura senza l'aggiunta delle due linee di testo sul margine basso, stampati su pregiata carta vergellata, con alcuni piccoli graffi e spellature al centro del secondo soggetto ma nel complesso, visto l'elevato grado di rarità, in ottimo stato generale di conservazione, inserite in una coppia di magnifiche montature ottocentesche a foglia d'oro corredate di antichi vetri soffiati.
Pierre Michel Alix fu particolarmente apprezzato per il suo talento come incisore di ritratto; durante il periodo del “Direttorio” (1795 – 1799) il suo interesse si rivolse ai temi della mitologia greco-romana e la sua produzione ne venne fortemente influenzata.
La critica lo considera come uno degli artisti che maggiormente hanno contribuito allo sviluppo delle tecniche di stampa emerse nel corso del 18 º secolo di cui queste due straordinarie incisioni sono la testimonianza.
Il Roux rivela che l'editore fece tirare da queste due lastre solo quattrocento stampe di cui centocinquanta ante lettera e le altre con il testo di cui sopra, per essere sicuro di poter offrire ai collezionisti solo fogli di grande qualità.
Una coppia di questi stessi soggetti del tutto assimilabile alla nostra per le caratteristiche qualitative fu venduta in asta pubblica in Germania nel 2010.

Bibliografia:
Gramaccini “Jean-Guillaume Moitte (1746-1810) : Leben und Werk” Berlino 1993 nº210 e 211.
Portalis – Beraldi “Les Graveurs du XVIII siecle” Parigi 1880 vol.1 pag.47.
Roux “Inventaire du Fonds Francais Graveurs du XVIIIme siècle”
Parigi 1931 tomo I pag.104 e 105 nº143 e 144.

Misure in mm: 440 x 705 (le montature)

Prezzo: a richiesta