Attenzione: stai usando un browser vecchio, potresti vedere questo sito in maniera non corretta. Aggiornalo o scarica Firefox
Ordina per: Scegli l'epoca:
Autore - Ordine Alfabetico - - - -

Cinque Putti che giocano

Francesco BARTOLOZZI

Firenze 1725 o 26 – Lisbona 1815

“Cinque putti che giocano”
Incisione originale all’acquaforte, maniera punteggiata e di lavis, da un disegno del Guercino facente parte delle collezioni della Casa Reale inglese, proveniente dalla raccolta dal titolo “ Eighty-two prints engraved by Bartolozzi “ stampata e pubblicata a Londra da Boydell intorno al 1765.
Bell’esemplare in tiratura coeva, nel raro primo stato di due senza le segnature degli artisti, stampato con raffinata inchiostratura marrone e delicato effetto lavis su carta vergata recante filigrana “Giglio in Arme” tipica di produzione cartaria nordeuropea del XVIII secolo, con grandi margini oltre l’impronta della lastra, leggere tracce di brunitura e piccoli difetti ai bordi, nel complesso in buono stato generale di conservazione.

Bibliografia

DeVesme ”€ Calabi “Francesco Bartolozzi Catalogue des Estampes” Milano 1928 nº2151.
Jatta “Francesco Bartolozzi incisore delle Grazie” Roma 1995 nº27/30.

Misure in mm: 210 x 290

venduta/sold