Attenzione: stai usando un browser vecchio, potresti vedere questo sito in maniera non corretta. Aggiornalo o scarica Firefox
Ordina per: Scegli l'epoca:
Autore - Ordine Alfabetico - - - -

Tulipa Miniata flore pleno

da BASILIUS BESLER

(1561 ─ 1629)

“HORTUS HEYSTETTENSIS sive diligens et accurata omnium plantarum, florum, stirpium, et variis orbis terrae partibus, singulari studio collectarum”

Norimberga 1713, edizione del Centenario.

“Tulipa Miniata flore pleno”
Incisione originale all’acquaforte.
Bell’esemplare in coloritura coeva all’acquerello e tempera, con restauri professionali di uno strappo ed una mancanza che interessano la parte incisa sul lato sinistro, con una piega di stampa orizzontale al centro dell’immagine, ma nel complesso in buono stato generale di conservazione.
Le tavole relative all’iconografia dei tulipani sono da considerare in assoluto le più ricercate dai collezionisti in ogni parte del mondo e questo fa si che assumano dimensioni di valutazione di mercato di gran lunga superiori alla media di tutti gli altri soggetti dell’Hortus Heystettensis.
Questa magnifica opera fu concepita per celebrare la bellezza dei giardini della residenza del Vescovo di Eichstatt, Johann Conrad von Gemmingen, e vide impegnati per più di dieci anni disegnatori ed incisori fra i migliori di quel periodo.
Il curatore Basilius Besler era un noto botanico e farmacista di Norimberga.

Bibliografia:

Littger “Der Garten von Eichstatt” Colonia 1999 tav.75.
Nissen “Die Botanische Buchillustration” Stoccarda 1966.
Pritzel “Thesaurus Literaturae Botanicae” Lipsia 1871-77.

Misure in mm: 591 x 470

Prezzo: venduta